Vinitaly, 7 aprile, Fisar in Rosa con i vini rosa italiani

rosato_rose_carico_400

Il vino rosa. In rosa, al femminile. È su questo tema che si incentra la degustazione organizzata a Vinitaly dalla Fisar domenica 7 aprile alle ore 15 all’interno dell’Area Centro Servizi Bra (Sala C – Pad. 10). “Dal desiderio di coinvolgere nel racconto del vino un numero sempre crescente di donne, protagoniste emergenti e appassionate dello scenario vitivinicolo nazionale – si legge nel comunicato di presentazione -, nasce nel 2011 Fisar in Rosa, il progetto guidato da Luisella Rubin che firma la tavola rotonda ‘Sei espressioni dei grandi Vini Rosati italiani‘, moderato dalla giornalista Gladys Torres. Sei produttrici provenienti da Veneto, Sicilia, Puglia, Toscana, Piemonte e Abruzzo portano la propria preziosa testimonianza di vignaiole in rosa e presentano le loro bottiglie accompagnate nel racconto e nel wine tasting dalla Sommelier Fisar Ambassador Karen Casagrande”.

Ecco i vini in degustazione con il nome della produttrice presente all’evento:

  • Matilde Poggi, presidente Fivi, Le Fraghe, Bardolino Chiaretto Rodon 2018
  • Marilena Barbera, La Bambina Rosato Menfi 2018
  • Francesca Bruni, Vetrere, Taranta Rosato Salento 2018
  • Clara Gentili, Fattoria Le Pupille, Toscana Rosato Rosamati 2018
  • Mariuccia Borio, Cascina Castlet, Castlet Rosè 2018
  • Marina Cvetic, Masciarelli, Cerasuolo d’Abruzzo Villa Gemma 2018

La partecipazione alla tavola rotonda e alla degustazione è gratuita sino ad esaurimento dei posti disponibili. Organizza Luisella Rubin, coordinatrice nazionale Fisar in Rosa.

In questo articolo

Scrivi un commento