La piacevolissima Troublette, una blanche belga

troublette_300

Mi piacciono le bière blanche del Belgio. Le bevo come aperitivo, anche prima di stappare delle bottiglie di vino. Oppure per dissetarmi. Ne ho trovata una che mi strapiace. Si chiama Troublette. La produce la Brasserie Caracole, che sta Falmignoul, nella provincia di Namur.
Bene, la Troublette è cremosa e soprattutto fruttatissima. Agrumi, limone in particolare. Mela anche, un che di ananas, un accenno di albicocca, di pera. Un cesto di frutti.
Poi, una sottile vena erbacea e i fiori bianchi, il mughetto forse. Spezie dolci. Coriandolo. Un’acidità rinfrescante innerva l’indole votata alla dolcezza.
Piacevolissima.
Troublette Brasserie Caracole
(90/100)

In questo articolo

Scrivi un commento