VINerdì IGP, il Vigneto di Popoli

vigneto_popoli_240

Sono ormai più di dieci anni che Leonardo Pizzolo lavora tra freddo siberiano e neve abruzzese lì dove il Gran Sasso si sbaciucchia con la Majella: 40 ettari tra Popoli a San Callisto sui 350 metri e una ventina a Capestrano. I suoi bianchi mi piacciono davvero tanto. Non solo il Capestrano. Anche il Popoli sfida bene il tempo, come questo 2011 in forma smagliante, cremoso e fresco allo stesso tempo.
Vigneto di Popoli 2009 Valle Reale

In questo articolo

Scrivi un commento