Un Riesling alsaziano del 1995, da Pfaffenheim

pfaffenheim_cave_400

Il colore che vira verso l’oro antico tradisce l’età del vino, un Riesling Grand Cru 1995 della Cave Cooperative de Pfaffenheim, in Alsazia. Nonostante l’evidente evoluzione, ha ancora una sua freschezza. Dapprima si sentono la frutta candita e l’ananas. Solo dopo molti minuti arriva anche la nota di petrolio, che si accompagna ai fiori passiti e alla pesca sciroppata. Vibrante e molto secco, è un vino nel pieno della sua espressività. Finale di albicocca e con tanto sale.

Alsace Riesling Grand Cru Hatschbourg 1995 Cave Cooperative de Pfaffenheim
(90/100)

In questo articolo

Scrivi un commento