La Madone 2016, tipico Fleurie

madone_400

Uno dei vigneti più alti del Beaujolais e anche uno dei più ripidi. Suolo di granito. Ne risulta un Fleurie tipico, profumato, forse non il più complesso, ma probabilmente è solo un difetto di gioventù. Si tratta del Fleurie La Madone 2016 del Domaine de La Madone.

I vini di questa zona domandano qualche anno di attesa, non molti, ma almeno quattro o cinque per i vini più semplici. È un vino vellutato e floreale, in questo rispetta il nome che porta. Discreta lunghezza, chiude con una interessante nota ferrosa. Risentiamolo tra cinque anni.

Fleurie La Madone 2016 Domaine de La Madone
(87/100)


Scrivi un commento