La carne alla griglia? Col rosé, ovviamente

rosati_rose_vari_calici_400

Con che cosa la abbiniamo una bella bisteccona cotta alla griglia? “Con un bel rosso robusto” direbbero i più. Macché, col rosé, dice Jacy Topps su Wine Enthusiast. “Mettete da parte i rossi pesanti e scoprite quel che vi siete persi imparando come abbinare sette tagli di carne col rosé” scrive il sottotitolo del suo pezzo “How to Pair Steak with Rosé“. Wow!

“Quel che si pensa – scrive Jacy Topps – è che solo il vino rosso abbia la ricchezza e la trama per reggere i sapori robusti della carne. Ma ci sono alternative che possono trasformare la vostra esperienza di abbinamento con la carne. Più delicato del rosso e tuttavia di forte personalità, il rosé è uno dei performer più versatili”.

Evviva, evviva, evviva, dico io. E aggiungo che – l’ho già affermato altre volte – il trucco è quello dell’età del rosato e della sua temperatura di servizio. Più è strutturato il piatto da abbinare, più servirà un rosé che abbia accumulato tempo e anche meno bassa dovrà essere la temperatura alla quale lo si serve. Facile, se solo si impara che i vini rosa non si debbono per forza bere solo giovinetti in piena estate.

Il resto ve lo lascio leggere direttamente nell’originale. Però riporto qui di sotto i sette abbinamenti proposti da Wine Enthusiast. Nel caso voleste provarli.

  1. New York Strip con il Bourgueil Rosé del Domaine de la Petite Mairie (Loira)
  2. Top Sirloin con il Salento Negroamaro Rosato di Cantele
  3. Flank Steak con il Tinto Rey Estate Rosé (California) o con il Côtes du Roussillon La Grande Cuvée Rosé del Domaine Lafage (Francia)
  4. Ribeye con il Tavel di Château d’Aqueria (ovviamente Francia)
  5. Filet Mignon con il Bardolino Chiaretto Classico Le Morette
  6. Hanger Steak con il  Côtes de Provence Cru Classé Rosé del Domaine de Rimauresq (ancora Francia, Provenza)
  7. Prime Rib con lo Champagne Brut Rosé di Ruinart

Scrivi un commento