Non resisto a te

non resisto a te

Così salgo in camera, a scegliere un vestito per uscire. E questo letto dove fino a poco fa eravamo insieme, mi chiama. Non resisto a te. Non resisto al tuo odore che rimane a farmi compagnia. Profumi di lamponi di montagna e aghi di pino. Innamorarsi è il primo sole che si fa spazio tra le foglie e illumina di fucsia i ciclamini.


Scrivi un commento