Lumache all’Alpino

lumache all'alpino

Che sia triste, allegra, pensierosa o leggera, l’unica cosa che non cambia mai, per me, è l’appetito. Se poi mi trovo fra le mani un piatto dello chef Enrico Zen, anche se sono già piena come un uovo, mangio. Il giorno dell’inaugurazione mi sono sbafata quasi due ciotoline di lumache con la polentina. Non erano tutte per me, ma me ne sono appropriata, con la mia faccia di bronzo. A quanti dicono di non avere passione per le lumache, chiedo se le hanno assaggiate proprio tutte. Quelle dello chef Zen – si chiama così, è il suo cognome – sono talmente delicate e gustose, che scivolano da sole sulla forchetta per essere mangiate, e adorate. Il sogno di Enrico di aprire un ristorante tutto suo, finalmente si è avverato. Il locale è molto bello, ben arredato, elegante e accogliente. C’è anche il giardino per mangiare all’aperto, e pure il parcheggio.
Eno-ristorante Antica Trattoria all’Alpino – Via Bastianelli 21, Pove del Grappa


Scrivi un commento