Ladra è la gazza

gazza ladra

Mi piace l’aria che si respira qua, sa di libertà. La gazzaladra ruba il silenzio che nasce nelle fronde degli alberi. Urlacchia e schizza l’acqua intrappolata nel telo della piscina. Svolazza, starnazza, si diverte, mi diverte. Siedo sulla poltrona al sole. Osservo, contemplo, respiro, ascolto. Silenzio. Silenzio. Silenzio. Oltre la mente, nella verità, respiro vita.


Scrivi un commento