Acos, un raro vino spagnolo

sastre_cancello_400

L’Acos è una etichetta abbastanza rara, prodotta, credo, solo tre volte dal 2006. Ribera del Duero. L’uva tempranillo proviene da vigne che vanno da cinquanta a novanta anni di età, coltivate su suolo argillo-calcareo. Un carattere moderno ma decisamente bilanciato, lontano da certe caricature spagnole. Al naso grandi aromi di liquirizia, pepe bianco, un cenno di affumicato e di minerali. Più denso il palato, ancora presente il legno di affinamento che sottolinea la potenza del vino senza però farlo diventare troppo pesante.

Ribera del Duero Acos 2006 Viña Sastre
(90/100)


Scrivi un commento