Rabbia in gratitudine

rabbia gratitudine

Si è mai letto o sentito di un oceano che si sia fatto piccino picciò per diventare fiume? No. Al fiume, invece, è stato dato dono di diventare oceano. Mortificare le proprie potenzialità per adattarsi a persone o situazioni che potrebbero invece evolvere e migliorare, non porta frutti. “Seduto lungo il fiume, un uomo chiese a un pescatore di dargli qualcosa da mangiare e il pescatore, anziché regalargli un pesce, gli insegnò a pescare”. Questa storiella me l’ha raccontata spesso mio padre, quando lo pregavo di fare i compiti di fisica al mio posto e lui prendeva il libro e tentava di spiegarmi ciò che non mi entrava in testa. La mia rabbia di studentessa ribelle è oggi gratitudine.


Scrivi un commento