Torta storta

torta pesche

Una torta di pesche ed io. “Ancora un pezzetto e poi basta. Ancora un morsino. Un briciolino. L’ultimo!” E via così. Intanto penso che anche la vita è proprio un insieme di bocconi e bocconcini, alcuni amari, altri più dolci. Che noi li giudichiamo brutti o belli, i tasselli restano quelli. Vivere vuol dire accogliere ogni torta, anche se sembra storta.


Scrivi un commento