Quattro t-shirt

t_shirt_400

Prima controllo se il colore è asciutto, poi guardo il risultato d’insieme: le quattro t-shirt bianche che ho dipinto oggi pomeriggio sono promosse.
Io non sono un’artista, ma solo una che si gode a giocare con i colori e, quando ne ho l’occasione, non la faccio scappare.
C’è una bancarella di beneficenza ad una sagra vicino casa e la mia amica Lia, membro attivo del comitato organizzatore, mi ha proposto una collaborazione artistica. Non ho saputo resistere.
I primi “pezzi”‘ non erano un granché, ma l’esercizio aiuta e quelli che ho fatto oggi, strano ma vero, mi piacciono.
È per questo che sono così felice di ciò che vedo, da esserne stupita.
Possibile basti così poco? Aver spennellato in libertà quattro magliette può fare quest’effetto?
Evidentemente sì.
Dunque il pensiero che ne segue è una nuova domanda: dove posso mettere tanta inaspettata felicità? È troppa per un momento solo.
No, la felicità non è mai troppa!


Scrivi un commento