Damoiseau 1953

Damoiseau

Se credessi alla fortuna direi che sono fortunata. Riesco ad essere nel posto giusto al momento giusto. Stasera sul tavolo c’è una bottiglia di Rum agricolo Damoiseau 1953 ed io ho in mano un calice. Insolitamente sto zitta e, quando arrivo a casa, scrivo così: “Avvicinare il naso al bicchiere, chiudere gli occhi, vivere silenziosamente l’intenso piacere del rum, sorseggiare, assaporare, sorridere, ringraziare per il dono. Esperienza indimenticabile nel calice e al di là”.


Scrivi un commento