Canta che ti passa

playlist_400

Tra le tue canzoni preferite scegli quella che più ti rallegra. Metti a fuoco cosa te la fa piacere tanto e perché ti mette di buon umore. È il ritmo coinvolgente, la voce del cantante o piuttosto le parole?

Dopo esserti risposto, imparala a memoria e tienila lì da conto. Appena ti sentirai triste e le lacrime saranno in pista o già decollate… comincia a cantarla. Fallo pure dentro di te, non è indispensabile usare le corde vocali.

In principio ti sentirai stupido, lo so, ma ignora questa sensazione e continua a cantare. Cinque minuti, dieci, e so per esperienza che comincerai a sentirti un po’ meglio.

Non so perché funzioni, scientificamente parlando, ma so che funziona. Io è un po’ che ci lavoro e negli anni ho costruito una playlist del buonumore ricca e variegata.

Se non ce l’hai già, divertiti a farne una anche tu.


Scrivi un commento