MondoCana libera Kosha

MondoCana

Ci presentano a Vinitaly e poi ci conosciamo su Facebook perché l’impertinenza toscana vuole che la sua vena artistica esca a omaggiare ironicamente le foto che pubblico. Nasce così “Le più belle frasi di Kosha” dove Kosha prende spunto, suppongo, dalle foto che mi ritraggono con poca stoffa addosso. Lui è Luca Canapicchi alias MondoCana. Non è facile scrivere di un personaggio molto conosciuto, intervistato e già seguito. “E allora perché lo stai facendo?” Perché Kosha sono io! Perciò sono coinvolta e molto divertita e questo è il valido motivo per cui, da fiorentina, concedo così tanta licenza d’espressione ad un pisano.
Luca è vignettista satirico, nel 2011 ha vinto il titolo di sommelier dell’anno Fisar, campa facendo l’avvocato e nel tempo libero che non ha, è relatore a corsi e degustazioni. Nel sonno, immagino, scrive le più belle frasi di Kosha sulle mie fotografie che sono raccolte in un album su facebook. Potete inebriarvi del suo fine sarcasmo diventando fan della pagina MondoCana oppure lettori del sito omonimo.


Scrivi un commento