Cara mamma

yt_4_400

Lo faccio sempre. Ogni volta che sento il desiderio di condividere un sentimento, scrivo. L’ho fatto più volte nel corso degli anni. Se sento il bisogno di chiedere scusa, se voglio motivare un distacco, se voglio far sentire la mia presenza a qualcuno, io scrivo. Così in questo periodo di clausura forzata ho scritto moltissimo. Questa volta, però, vado oltre. Perché la mamma è sempre la mamma.

 


Scrivi un commento