VINerdì IGP, il Vasario 2015 Tenuta del Buonamico

vasario_400

Per me che amo il pinot bianco il Vasario è stato un mito, perché mostrava come questo vitigno potesse fare grandi cose anche in Toscana. Poi c’è stato un periodo in cui il legno era predominante, ma eccolo tornato ai suoi livelli. Naso dove la pesca bianca comanda, grassottello ma molto fine, lunghissimo.

Toscana Vasario 2015 Tenuta del Buonamico

In questo articolo

Scrivi un commento