VINerdì IGP, il Sancerre e i fiori di sambuco

riffault_400

Fiori di sambuco e mentuccia e pesca nettarina bianca croccantissima. Eccoli qui i tratti distintivi del Sancerre di Claude Riffault, e sono i caratteri che mi piace trovare in un sauvignon blanc della Loira. Nel calice, prende amplificazione con lentezza, acquisendo gradualmente in ampiezza e in fascino.

Sancerre Les Denisottes 2014 Claude Riffault
(89/10)

In questo articolo

Scrivi un commento