VINerdì IGP, il Rosato Grayasusi di Ceraudo

ceraudo_400

Da uve gaglioppo coltivate a Strongoli, a pochi passi dal mare, deriva questo vino rosato dal colore piuttosto intenso, ampio in gusto e profumi che spaziano dai piccoli frutti rossi ai fiori secchi ed alle note agrumate d’arancio. Dedicato (anche nella versione “Grayasusi argento”, affinata in barrique) da Roberto Ceraudo alla figlia Susy.

Val di Neto Rosato Grayasusi Rame 2016 Ceraudo

In questo articolo

Scrivi un commento