VINerdì IGP – il Mirum

mirum_240

Verdicchio di grande temperamento e profondità che si caratterizza per un corredo olfattivo dove ritrovo la ginestra, gli agrumi, il miele, l’anice e note più sfumate di idrocarburi. Sorso di personalità e struttura giocato su toni molto alti che, alla fine, trovano un loro equilibrio. Finale lunghissimo.
Verdicchio di Matelica Mirum 2011 La Monacesca

In questo articolo

Scrivi un commento