Un sapore buono

frigo_400

O si cucina troppo o si mangia troppo poco rispetto a quanto cucinato; per un motivo o per l’altro ci troviamo spesso con degli avanzi. Pur essendo io, per natura, più propensa al “crepa panza” (citando il vecchio proverbio: “Piuttosto che roba avanza… “) a volte il cibo rimasto è veramente troppo per poterlo finire. In quel caso, come normalmente si fa, lo “filmo” o lo inscatolo e poi lo parcheggio in frigorifero.

Quando succede il mio primo pensiero non è: “Che bello, domani non cucino!”, bensì: “Chi posso invitare per condividerlo?”

Utilizzare gli avanzi come pretesto per invitare (senza troppi convenevoli) gli amici “fraterni”, è il modo che mi dà più gioia. Ovvio che non li invito solo quando ho le ultime fette di arrosto o di torta salata, ma farlo in quelle occasioni ha tutto un altro sapore. Ed è un sapore molto ma molto buono, perché sa di famiglia.


Scrivi un commento

1 comment

  1. Gabriele Rispondi

    Bellissima visione!!!