Un grande Riesling della Mosella da vigne del 1896

loewen_1896_400

L’Erste Lage 1896 di Carl Lowen è una minuscola produzione che viene da un vigneto prefillosserico della Mosella, piantato per la precisione proprio nel 1896. Per quanto mi riguarda, pur trattandosi di un vino ancora all’alba della sua vita, lo metto tra i migliori Riesling mai assaggiati.

Il naso è quasi misterioso, totalmente chiuso a doppia mandata. Al momento la classe si intuisce per il magnifico palato, infinito e al tempo stesso leggero, impalpabile. Colpisce per l’assenza di aromi di idrocarburo o di frutta esotica. La cosa che si nota di più è quella di torba, che accompagna la pesca bianca e la mirabelle. Risulta quasi completamente secco, con un accenno di morbidezza.

Se ne trovate una bottiglia prendetela senza esitazione e dimenticatela per almeno dieci anni nel fondo della cantina. Mi ringrazierete. Almeno lo spero.

Mosel Maxim Herrenberg Riesling Alte Reben Erste Lage Trocken 1896 2017 Carl Loewen
(98/100)

In questo articolo

Scrivi un commento