Ogni tanto bisogna lasciarsi sorprendere

poggiarello_240

Ogni tanto bisogna lasciarsi sorprendere. Per me è successo con questa Malvasia. Profumi inebrianti tra il frutto di una pesca matura e gli idrocarburi. Una evoluzione inaspettata. Si allunga su note di pompelmo rosa e ancora idrocarburi. Fatevi sorprendere anche voi. Leggiadro.

Emilia Malvasia 2012 Il Poggiarello
(95/100)

In questo articolo

Scrivi un commento