Stéphane Coquillette e il suo Champagne da aperitivo

coquillette_2012_300

Orbene, questa qui è stata una delle più gradevoli, sbarazzine, appaganti bevute aperitive di bolle francesi degli ultimi mesi. Mi riferisco al Brut 2012 di Stéphane Coquillette. Due terzi di pinot noir e un terzo di chardonnay. Il pinot noir viene da Ay e Mareuil sur Ay, lo chardonnay da Chouilly. Ho provato a procurarmene ancora qualche bottiglia, ma senza successo.
Mmh, mandarino, arancia sanguinella, ribes, fiori bianchi, sale, una beva spettacolare. Ripeto, grande aperitivo. Stappi la bottiglia e, oplà, la trovi vuota in un lampo.
Champagne Brut 2012 Stéphane Coquillette
(91/100)

In questo articolo

Scrivi un commento