Senza spazio, senza tempo, senza esserci

alchimia

Pensarti ha il profumo delle rose appena sbocciate. E vorrei dirti che soltanto l‘alchimia può dare un senso a tutto questo essere, senza esserci. Sento la tua presenza, più che la tua mancanza. Ti sento dentro, nella pancia, ti sento sulla mia pelle che desidera la tua, ti sento nel respiro che brama d’esser gemito, ti vedo ad occhi chiusi, quando il mio sguardo va cercando il tuo. Senza spazio, senza tempo, senza esserci. Soltanto un silenzio sconfinato pieno di noi.


Scrivi un commento