Sarà solo Asolo (molto bene)

asolo_pros_300

Ecco, questa è una di quelle notizie che mi piacciono, nel mondo del vino. L’assemblea dei soci ha deciso, l’Asolo Prosecco Superiore potrà chiamarsi anche solo Asolo. Insomma, Asolo e basta, se si vorrà. Il territorio in rilievo, con orgoglio, e nient’altro.

Una scelta coraggiosa e lungimirante. Investire sul proprio territorio, sul nome del proprio territorio, è sempre profittevole nel lungo periodo. Perché un territorio non è replicabile, non è riproducibile. Un territorio è unico e irripetibile. Ed è dunque l’unica forma di tutela possibile.

Investendo sul nome Asolo, gli spumantisti di quel piccolo lembo di terra prosecchista decidono di guardare al futuro puntando sulla loro identità, mettendola potenzialmente al riparo dalle mutazioni delle mode e dalle congiunture di prezzo e di mercato del Prosecco.

Bravi, ben fatto.

Io stesso avevo più volte sottolineato come per quella zona l’unico vero, grande investimento da fare fosse sul nome Asolo. Bel nome, in un territorio altrettanto bello.

Ovvio che adesso bisogna attendere i tempi della burocrazia. Prima la regione del Veneto, che è piuttosto sollecita nelle cose del vino, e quindi il ministero, e lì i tempi sono meno certi. Speriamo che il via libero ci sia già dalla prossima vendemmia. Sarebbe cosa buona e giusta.

A proposito. L’assemblea ha preso anche un’altra decisione. La doc Montello-Colli Asolani abbrevia la propria denominazione sostituendo la dicitura “Colli Asolani” con quella di “Asolo”. Diventa Montello Asolo o Asolo Montello.


Scrivi un commento

5 comments

  1. Cesare Capitani Rispondi

    Gentile sig. Piretti,
    Concordo pienamente con quanto da Lei scritto tuttavia mi sorge un dubbio in quanto “l’Asolo Prosecco Superiore DOCG” si potrà chiamare “Asolo DOCG” mentre “l’Asolo Prosecco DOCG “Colfondo” si chiamerà “Asolo Prosecco Superiore DOCG”.
    Non Le sembra che questo possa creare qualche confusione?
    Cordialmente
    Cesare Capitani

    1. Angelo Peretti

      Angelo Peretti Rispondi

      Approfondirò, ma non mi pare e non mi risulta ed anzi lo ritengo inverosimile: dove l’ha trovato scritto? La docg è unica, per cui la regola si applica all’intera produzione, cui si possono correlare menzioni aggiuntive, come “sui lieviti”. Dunque, anche per il vino “sui lieviti” vale la medesina regola: Asolo Prosecco Superiore “sui lieviti” oppure Asolo “sui lieviti”.

      1. Cesare Capitani Rispondi

        Gentile sig. Piretti,
        E’ chiaramente precisato nel comunicato ufficiale del Consorzio per la tutela dei vini di Asolo e Montello (basta andare nella pagina web del Consorzio) con il quali si informava delle diverse decisioni dei soci.
        Cordialmente e Buon Anno
        Cesare Capitani
        Pagine FB: Prosecco Asolo Docg Friends, Asolo Docg, Civis Acelum Sum, Cesare Capitani.

  2. Cesare Capitani Rispondi

    Gentule sig Peretti,
    Per Sua comodità e a seguito di quanto scrittoLe, Le trascrivo un estratto del comunicato del Consorzio:
    “NEWS DAL CONSORZIO
    TUTTE LE NUOVE MODIFICHE APPROVATE DEI DISCIPLINARI
    Tre le variazioni votate dall’Assemblea riguardanti la DOCG Asolo Prosecco Superiore e la DOC Montello-Colli Asolani. Attesa l’approvazione prima della vendemmia 2018.

    Il 2017 si chiude con un’importante novità nei nostri disciplinari. L’Assemblea dei soci ha infatti approvato le variazioni riguardanti le denominazioni della DOC Montello-Colli Asolani e della DOCG Asolo Prosecco.

    La prima riguarda l’etichettatura dell’Asolo Prosecco Superiore DOCG. A partire dal prossimo anno i produttori potranno scegliere se apporre sui loro prodotti la dicitura di Asolo Prosecco Superiore DOCG o la più semplice Asolo DOCG: un modo per legare ancora di più il vino con la zona di produzione e con la città dei cento orizzonti.

    Aria di cambiamento anche per l’Asolo Prosecco DOCG “Colfondo”, che dal prossimo anno cambierà il suo nome in Asolo Prosecco Superiore DOCG ” ……

    Come può vedere “l’Asolo Prosecco DOCG “Colfondo”, dal prossimo anno cambierà il suo nome in Asolo Prosecco Superiore DOCG” mentre “l’Asolo Prosecco Superiore DOCG” si potrà chiamare solo Asolo DOCG.

    Non le sembra si stia creando un po di confusione?
    Cordialmente.
    Cesare Capitani
    Pagine FB: Prosecco Asolo DOCG friend, Asolo DOCG, Civis Acelum Sum, Cesare Capitani

    1. Angelo Peretti

      Angelo Peretti Rispondi

      Caro Capitani, ritengo sia meglio basarsi, per una corretta interpretazione, sul disciplinare di produzione, che è attualmente solo in avvio dell’iter approvativo. Un comunicato stampa è per forza stringato, non può fornire tutti i dettagli dell’articolato del disciplinare, il quale deve ancora passare al vaglio della Regione e del Ministero. Quando avremo il testo, fra qualche mese, lo potremo valutare nei dettagli.