Il ritorno dell’Orange Wine Festival

orange_300

L’edizione invernale dell’ Orange Wine Festival si svolgerà a Vienna, in Austria, il 22 novembre, presso il MuseumsQuartier, all’interno di Arena 21/Ovalhalle. L’area è molto grande ma cliccando qui troverete la piantina e non vi perderete.
L’orario di apertura dalle 14 alle 21 non sarà sufficiente per assaggiare cosi tante meraviglie presenti. Ma si cercherà di fare quel che si può.
Le cantine italiane partecipanti a questa edizione a presentare i loro vini “arancioni” macerati sulle bucce saranno: Abbazia San Giorgio, Costadilà, Draga-Miklus, Dario Prinčič, Gravner, Il Carpino, La Castellada, Paraschos, Porta del Vento, Ronco Severo, Sassotondo.
Ma poi troverete anche produttori provenienti Austria, Germania, Slovacchia, Croazia, Slovenia, Georgia, Romania, Moldavia, Ungheria.
Insomma ci si potrà fare una bella panoramica su questi affascinanti vini e sono sicura che non rimarrete delusi.
Nella precedente edizione che si è svolta ad aprile ad Isola in Slovenia ho assaggiato 53 vini tutti di altissimo livello. Quelli che mi sono piaciuti particolarmente e i cui produttori saranno presenti anche a Vienna sono quelli che riporto qui di seguito, ma probabilmente troverete altre annate.
Slovenia
Rojac, Aurelia 2005 (passito)
Atimo, Atimo 2013 (magnum)
Mansus, Rebula dimenzije 2014
Austria
Ploder-Rosenberg, Aero 2011
Croazia
Clai, Sv. Jakov malvazija 2013.
L’ingesso con bicchiere costerà 35 euro.
Tutte le informazioni le potete trovare sul sito www.orangewinefestival.eu.


Scrivi un commento