Perché non c’è un perché

perche_240

Ci sono persone alle quali vogliamo bene, così, perché… perché non c’è un perché. Vogliamo bene e basta. Non pensiamo al perché. Semplicemente lo vogliamo, lo sentiamo, lo pratichiamo.

Non aspettiamo un ritorno, non abbiamo bisogno di barattarlo con altro. È come se avessero un aspirabene sempre acceso, programmato per attirare tutto l’amore che noi possiamo produrre. Instancabili entrambi. Imprescindibili l’uno dall’altro.

Non c’è garanzia né libretto d’istruzioni, c’è solo… che non c’è un perché. E a noi “ci piace” così!


Scrivi un commento