Parmigiano Reggiano Identity

parmigiano_240

Avete presente le degustazioni che ormai da tanti anni si organizzano nel mondo del vino con i produttori dietro al banco che parlano ai visitatori? Ecco lunedì 22 febbraio 2016 a Fontanellato, in provincia di Parma, accadrà qualcosa di simile ma con dei produttori di formaggio. Questo evento, appena nato, è stato battezzato Parmigiano Reggiano Identity. L’ideatore è il Consorzio del formaggio Parmigiano-Reggiano che ci stupisce nuovamente con questa bella novità.
La sede è straordinaria. Si tratta del Labirinto della Masone, ideato da Franco Maria Ricci e considerato il più grande al mondo, pensate che è realizzato con 3 chilometri di bambù.
In prima linea ci saranno 25 produttori che faranno degustare tutte le particolarità di questo grande formaggio dop italiano. E quindi si potranno assaggiare Parmigiano Reggiano di montagna e collina, di vacche brune, di vacche rosse, di vacche bianche, prodotto seguendo le procedure dell’agricoltura biologica o con la certificazione kosher.
La giornata inizia con la presentazione dell’evento alle 10.30, seguita dall’apertura dei banchi d’assaggio. Alle 11 ci sarà la possibilità di una visita guidata al labirinto, ma fate attenzione a non perdervi, perché alle 14 vi aspetta un incontro di approfondimento su “Come scegliere, proporre e raccontare il Parmigiano Reggiano alla clientela”, seguito alle 16.30 dalla presentazione di “Gamma Mito”, la nuova linea di prodotti freschi ottenuti dalla lavorazione del latte dei caseifici del Parmigiano Reggiano con le varie possibilità gastronomiche. La chiusura è prevista per le 18.
La ritengo una bella opportunità, da non farsi lasciar scappare. L’ingresso è riservato agli addetti ai lavori (cuochi, ristoratori, pizzaioli, gastronomie, stampa e blogger).
Il Labirinto di Franco Maria Ricci si trova in Strada Masone, 121 a Fontanellato (Parma).
Per la registrazione e le informazioni visitate il sito www.pridentity.parmigianoreggiano.it.

In questo articolo

Scrivi un commento