Il nostro benvenuto a WineMag.it

davide_bortone_500

Il panorama delle testate on line italiane dedicate al vino si arricchisce di una nuova presenza, quella di WineMag.it, il nuovo wine magazine di Davide Bortone, che già era (e resta) alla guida di quel VinialSuper (o per esteso vinialsupermercato.it) che, nato come blog nel 2015 e poi registrato in tribunale a luglio 2017, ha saputo conquistarsi in fretta una propria visibilità nell’affollato mondo di internet. Insomma, ora c’è un piccolo network. La prima testata, quella “storica” (se si può usare quest’aggettivo per una realtà fondata solo tre anni fa), si specializza a parlare effettivamente, come dice il nome, dei vini presenti nella grande distribuzione. La seconda, quella appena nata, affronta il settore del vino a più ampio spettro. Un bell’impegno.

“L’obiettivo – spiega l’editoriale di presentazione della duplicazione di presenza sul web – è quello di offrire al pubblico di ‘naviganti’ due wine magazine di informazione caratterizzata sui diversi canali di distribuzione del vino: la Grande distribuzione organizzata (Gdo, il canale moderno) e l’Horeca (ovvero il mondo delle enoteche e della ristorazione, il canale tradizionale)”. Per cui, Vinialsuper continuerà a parlare dei “vini reperibili nelle maggiori catene di supermercati italiani”, mentre “su winemag.it sarà trattato e valutato il vino reperibile in enoteca e al ristorante”. Si tratta di “una scelta che non vuol essere una resa alle logiche della distribuzione, bensì un ulteriore passo verso la specializzazione del nostro network di testate giornalistiche”. Così è scritto. In più, WineMag.it avrà una nuova rubrica dedicata al mondo degli spirit, dei superalcolici insomma.

In bocca al lupo a Davide e alla sua duplice presenza on line.


Scrivi un commento

3 comments

  1. Davide Bortone Rispondi

    Angelo, grazie mille per questa bella sorpresa! Spero di essere all’altezza del compito! Tanti auguri, a presto!

    1. Angelo Peretti

      Angelo Peretti Rispondi

      Ti sei preso una bella gatta di pelare con due testate on line, Davide, ma sei determinato e ce la farai. In bocca al lupo!

  2. Vincenzo Rispondi

    Bravissimo Davide!!!!!