Hai mai provato ostriche e Manzanilla?

xixarito_400

Si tratta di una Manzanilla “pasada” da uve palomino. La procedura combina la freschezza che il vino possiede prima della trasformazione ossidativa, con la complessità della lenta evoluzione, da tre a quattro anni, nelle botti di rovere americano poste nelle cantine di Sanlùcar de Barrameda.

Questa è la Manzanilla Xixarito di Bodegas Baróo. L’insieme è particolarmente elegante, accanto alle evidenti note di lievito del “flor” ci sono elementi minerali e agrumati. Colpisce la grande pulizia del palato, che rimane più delicato del fino. Finale di mandorla verde e spezie. Abbinamento eccellente con un’ostrica.

Manzanilla-Sanlúcar de Barrameda Pasada en Rama Xixarito Bodegas Barón
(88/100)

In questo articolo

Scrivi un commento