Liquori da aperitivo, i top 10 al mondo

campari_240

In giro per il mondo il rito dell’aperitivo sta spopolando. Magari è roba soprattutto da grandi città, dove la gente non deve spostarsi in macchina. Però davvero i migliori locali da aperitivo sono strapieni. “Se vi capita di aver sete al West End di Londra all’ora dell’aperitivo, prendetevi un giornale, perché potreste dover fare la coda” dice la rivista Drinks International. Ed è proprio questa testata ad aver stilato la classifica dei dieci liquori “da aperitivo” più in voga nel mondo in questo momento. I liquori, intendo, che servono per realizzare il Negroni, l’Americano, lo Spritz, cose del genere.
L’indagine è stata condotta su cento locali inseriti nella classifica dei The World’s Best Bars, il concorso internazionale di Drinks International. Il risultato parla chiaro: stravince il Campari, considerato il “numero uno” (la rivista inglese usa proprio quest’espressione in italiano). Ma va forte anche il vermouth, al centro di una straordinaria riscoperta. Al secondo posto, infatti, c’è il Cocchi, che, secondo l’Ohla Boutique Bar di Barcellona “è molto trendy, popolare e di qualità molto buona”. Terzo, e mi pare ovvio, l’Aperol, che è “sostenuto dallo spritz trend”, come dice Drinks International.
Ma ecco qui di seguito la top 10 completa.
1 – Campari
2 – Cocchi
3 – Aperol
4 – Martini
5 – Mancino
6 – Cynar
7 – Dolin
8 – Fernet Branca
9 – Tanqueray
10 – Carpano Antica Formula


Scrivi un commento