Les Roses, Champagne nel campo dell’estremo

roses_michel_300

Siamo nel campo dell’estremo, 100% pinot meunier, piantato a 30.000 ceppi per ettaro. Lo Champagne rosé Les Roses di Bruno Michel ha naso minerale e di zolfo. Carne e frutta zuccherosa. Spinge molto, ha materia e dei tannini setosi che entrano nel finale morbido. Un vino che va abbinato a piatti di cacciagione.

Champagne Les Roses 2014 Bruno Michel
(87/100)

In questo articolo

Scrivi un commento

1 comment

  1. Nic Marsél Rispondi

    Gulp! Trentamila ceppi per ettaro?