Le Panzanelle e la cucina del Chianti

panzanella_400

Le Panzanelle è una trattoria che sta nel bel mezzo del territorio del Chianti Classico. La casa è magari un po’ anonima, lato strada, in località Lucarelli di Radda in Chianti, al confine col territorio comunale di Panzano, e dunque anche esattamente sul confine tra la provincia di Siena e quella di Firenze. Anonime però – ricordatelo – non sono né la cucina, né l’accoglienza, e anzi sotto questi aspetti è un posto da applauso, sincero.
Dunque, si entra e all’ingresso si trova il banco stile osterie di campagna. A destra c’è la sala, piccola, carina, calda. All’esterno il cortiletto, e si mangia all’ombra di un noce, tavolini e sedie di metallo, tovagliette di carta.
Arrivano le liste dei piatti e dei vini. La cucina è chiantigiana, autentica, ben fatta, a tratti ruspante di quell’equilibrata rusticità che è ormai cosa rara. La cantina è un bel po’ chiantigiana, ma mica solo, perché si trovano belle bottiglie d’altre parti d’Italia, con l’aggiunta di qualche escursione all’estero.
Ho mangiato con goduria totale delle deliziose pappardelle “sul” cinghiale, speziate il giusto, e quando dico il giusto intendo che c’era un gran bell’equilibrio. Poi, un imponente ossobuco, e quando dico imponente intendo che non sono riuscito a finirlo (occhio però, se non la digerite, all’uso abbondante di cipolla, ma ci vuole).
Ho scelto, consigliato, un buonissimo Chianti Classico, e le spiegazioni che mi sono state date sono state una specie di utilissima galoppata fra i caratteri delle produzioni vincole di Radda, Panzano e Gaiole. Grazie.
A proposito: oltre alle bottiglie classiche ci sono anche delle mezzine, e se chiedete non c’è esitazione a darvi qualcosa di buono anche a bicchiere.
Bel posto, davvero. Trovarne di trattorie così.
Osteria Le Panzanelle – Località Lucarelli, 29 – Radda in Chianti (Siena) – tel. 0577 733511

In questo articolo

Scrivi un commento