Se l’avete provato sapete di cosa sto parlando

lumachina_300

Vivere con i pori aperti, i recettori attivi, le antenne dritte… chiamatelo come volete, se l’avete provato sapete di cosa sto parlando.
Non sempre nasciamo con questa capacità, o meglio, ci nasciamo, ma poi la perdiamo lungo gli anni.
L’archiviamo, forse involontariamente, per lasciar posto a un’esistenza più tranquilla e facile. Ma a qualcuno va bene così (o se lo fa andare) e ad altri no.
Decidete voi chi è il fortunato.
Io ho ancora i miei dubbi, ma non ho potuto scegliere, ed ora mi sento come una lumachina a cui non sfugge più nulla.
Vigile percettrice di infinite vibrazioni che arrivano sotto pelle, e cammina fino a far nascere un sorriso, una lacrima o una smorfia.
Ormai non posso più tornare indietro, una volta percepito il segnale, spegnerlo è impossibile.
Non mi resta che ascoltarlo e farlo diventare una musica, la mia colonna sonora.


Scrivi un commento