Ma voi l’avete bevuto il Frosé?

frose_londra_400

Ma, vi domando, voi l’avete bevuto un Frosé quest’estate? Se la risposta è negativa, affrettatevi, siete ancora in tempo per evitare di essere fuori moda, altrimenti peggio per voi. Perché il Frosé è roba cool, di tendenza, e voi sareste irrimediabilmente superati.
Cos’è il Frosé? Ma che domande sono? È una specie di sorbetto a base di vino rosé. Il nome è un’abbreviazione di Frozen Rosé, rosé ghiacciato. Ha spopolato a New York e Londra durante tutta l’estate. La faccenda è diventata virale sui social dopo che a lanciarla sono stati il Bar Primi di New York e il cocktail bar della Beaufort House di Londra.
Jimmy Scott, il business development manager della Beaufort House, ha spiegato a Decanter che il Frosé offre un “gusto rinfrescante, dolce ed estivo”. Il Daily Mail ha aggiunto che il Frosé è fatto unendo il vino rosato con il succo di limone e lo zucchero prima di metterlo in freezer per sei ore, e poi lo si serve guarnito di foglie di menta. Dicendo che sui social inglesi sono migliaia i selfie di donne che gustano il Frosé. E quelli della Beaufort House hanno dichiarato al giornale che sono stati “inondati” di richieste di Frosé dopo averlo lanciato.
Giusto per dire del successo del rosé a livello internazionale.
Sull’Italia evito commenti.

In questo articolo

Scrivi un commento