La statura di Cornas, La Geynale 2006

geynale_300

Grande naso, ricco di fantastici aromi. Strabordante di frutto, fragole, cenere fredda, pepe e altre spezie dolce. Ancora giovane e tannico, conferma la statura di Cornas come cru che contende il podio a Hermitage come più grande terroir al mondo per la syrah. Colpisce la forza e l’energia di un liquido che non cessa di spingere. Finale di tartufo nero e minerale, segno del cru.

Cornas La Geynale 2006 Robert Michel
(96/100)

In questo articolo

Scrivi un commento