Il sole all’orizzonte

sole_400

Le previsioni mettono pioggia, non sai di che tipo, pazienti e stai a vedere. Se allagherà farai scorta per i giorni secchi, se disseterà la benedirai.

Lo stesso farai con le tue lacrime: se arriveranno le accoglierai. Che brucino o idratino, quando scalpiteranno dietro ai cancelli non potai fermarle. Ne scoprirai il buon sapore leccandole dalle labbra.

Lascerai che le guance si bagnino e le gocce chiazzino gli abiti. Quello sarà il loro momento, sarà giusto viverlo così com’è, senza  voltarsi dall’altra parte o anestetizzarsi di piacevolezze.

Saprai bene che non cambierà le cose, ma in quegli istanti abbandonerai il sapere e starai nel puro sentire.

Sarà la volta in cui ti prenderai il tempo per detergere con cura occhi e cuore, per guardare il paesaggio con animo candido e rivedere finalmente il sole all’orizzonte.


Scrivi un commento