Il Reflet d’Antan

reflet_bereche_300

Circa un terzo ciascuno di pinot nero e meunier e di chardonnay. Vinificazione in legno con il sistema della solera e poi sosta in bottiglia per 41 mesi con tappo in sughero. Avrete capito che si tratta di uno Champagne molto particolare, questo Reflet d’Antan. Colore intenso, naso di carne, limone candito, spezie, pasticceria, crema al limone. Largo, potente, speziato. Un pochettino dimostrativo, non ha la finezza e la incisività degli altri vini di Bérêche, che preferisco nettamente.

Champagne Brut Reflet d’Antan Bérêche et Fils
(89/100)

In questo articolo

Scrivi un commento