Il paradiso delle sementi rare

seeds_240

Volete farvi un orto da urlo, coltivando solo varietà antiche provenienti da ogni angolo del mondo? Be’, in America c’è il paradiso delle sementi rare. Si chiama Baker Creek Heirloom Seeds. Raccolgono, producono e commercializzano semini da orto provenienti da ogni dove e poi li spediscono dappertutto, ovunque vengano ordinati. Li ho incontrati al Salone del Gusto, a Torino. Come depliant usavano delle bustine contenenti un po’ di semi di pomodori rari. Idea geniale. Io mi sono preso quelle del Woodle Orange e del Roman Candle.
Leggo che stanno nel Missouri, sull’altopiano di Ozark, Stati Uniti. L’impresa l’ha messa in piedi Jere Gettle, che ha la passione del giardiniere e dell’ortolano fin da quand’era bambino. A diciassette anni, nel 1998, ha dato alle stampe il suo primo catalogo di sementi sotto l’insegna Baker Creek Heirloom Seed. Oggi il catalogo mette insieme 1800 varietà di ortaggi, erbe aromatiche e frutta provenienti da una settantina di paesi, tutta roba commestibile. Niente ibridi, niente marchi commerciali. E niente ogm, ovvio. Fantastico.
Credo che diventerò loro cliente.

In questo articolo

Scrivi un commento