I generosi

torte_400

La generosità è un’arte innata. Un modo di essere che si esprime con i fatti e che non sempre è riconosciuto.

Questo è un peccato. Si manca il bersaglio se il gesto cade nel vuoto, e lo si manca se non c’è gratitudine.

Io faccio del mio meglio per non far cadere ciò che i generosi – e sono tanti – mi mettono in mano.

In questi ultimi anni ho anche imparato ad accogliere con naturalezza i loro doni, tralasciando il rituale dei complimenti, formali o pudichi, perché non serve a nulla. Quando i generosi offrono lo fanno con la sincerità che viene dal cuore. Rifiutare o tentennare troppo li ferisce.

Da un passaggio in auto all’ultimo fazzolettino del pacchetto, passando per il cd prestato e poi regalato, i modi e le occasioni di beneficiare della loro dote sono tante.

Stasera è il palato a guadagnarci, con l’inaspettato omaggio di un’amica che in quest’arte sa realizzare dei capolavori. E allora che faccio? Prima ringrazio e poi mi gusto il capolavoro fino all’ultima briciola.


Scrivi un commento

2 comments

  1. nadia Rispondi

    RISTORAZIONE…lo dice la parola stessa….chi si ferma si ristòra…nell’anima prima che nel corpo…
    piccoli gesti #takeaway…per chi conosce la fatica e la gioia dell’enogastronomia e va sempre …incoraggiato. Grazie a voi che vi affidate…a me!

    1. Elisa Mp Rispondi

      Ci affidiamo a chi sappiamo meritare la nostra fiducia!😉