Il fuoco va tenuto acceso

fuoco

È un attimo. Un momento. Una frazione di secondo. Un lampo che ti sbatte sulla testa e senti il fuoco spento! Brividi di freddo fuori e dentro. Com’è possibile? Cos’è successo? Non ha importanza come ma è così. Il fuoco va tenuto acceso, alimentato, ossigenato sennò, muore. Oppure vive altrove. Ci vuole amore.


Scrivi un commento