Il Fioranello Rosso del 2014 l’ho bevuto con piacere

fioranello_2014_400

Il Fioranello Rosso del 2014 che m’è capitato di bere al bistrot del Teatro Eliseo m’ha soddisfatto davvero. Tutto cabernet sauvignon, è il rosso (un po’) meno ambizioso della casa, ma è gran buono, vivaddio. Si presenta nel calice d’un rosso rubino intenso ma cristallino, eppoi ecco il frutto e un che di balsamico e perfino una traccia di cappero salato e la spezia. Il sorso mette insieme il velluto e la freschezza, senza cedere un attimo dal lato della beva.

Un bordolese di bell’eleganza e beva fatto alle porte di Roma.

Ah, a proposito: sì, un 2014, ma chi l’ha detto che il temutissimo 2014 non ci ha dato (anche) bei vini?

Lazio Fioranello Rosso 2014 Fattoria di Fiorano
(89/100)


Scrivi un commento