Il Durello passito che sa di mango e tartufo

durello_passito_300

Il Durello passito prodotto dall'”ingegnere” è un classico della tipologia, più nota per gli spumanti che per i vini fermi. È un passito che non si tira indietro, quasi esagerato nelle sue note di mango, pesca sciroppata, caramello e anche di tartufo bianco.

Fortunatamente la varietà possiede una carica di acidità formidabile e questo aiuta a tendere il palato. Finale di cera d’api e su tutto una bella vena di botrite.

Durello Passito Il Montebello 2009 Casa Cecchin
(88/100)


Scrivi un commento