• Nel silenzio del chiarore lunare mi pongo domande che avranno risposta soltanto se smetto di pormi domande. Chiedere e pensare, rimuginare e chiedere, sono la...

  • Ma che ne sai della paura che ho ingoiato, asciutta, ruvida, carta vetrata bagnata solo da quelle maledette lacrime, che siano benedette, almeno loro. Ma...

  • Sono stata seme, poi germoglio, ora è tempo di fiorire. Sorrido e sorrido e poi rido perché sarà una fioritura incredibile e maestosa. Non ho...

  • Autunno è la stagione dove il faggio si fa specchio e arrossisce al mio passaggio. Ci si emoziona in due. L’albero per sua natura, io...

  • Mi hai rubato la poesia. Senza di te non esistono parole in rima, solo parole vuote, senza amore. Mi hai rubato la magia. Senza di...

  • Il desiderio è rosso come la melagrana che rigiro fra le mani. Le dita svestono il frutto e lo avvicinano alle labbra. Mordo e lascio...

  • Legami a un aquilone, di primo mattino, mentre un vento feroce stacca dagli alberi le foglie ormai stanche. Legami a un aquilone grigio così finalmente...

  • La tristezza va accolta, ospitata, va fatta sentire desiderata così lei si rilassa, comoda tra due cuscini inumiditi dal pianto, tra un fazzoletto di lino...

  • In pieno giorno, sotto i raggi di un sole splendente, ho aperto il piccolo contenitore per mostrargli il diamante puro custodito all’interno. È rimasto abbagliato...

  • Le stelle non cadono, scelgono, scendono, si donano. Nei nostri occhi, la stessa stella. Nel nostro cuore, la stessa voglia. Ciò che la voce non...