Buontempone, pizza, pesce e bei vini a Reggio Emilia

buontempone_reggio_400

Senza il navigatore non saprei come tornarci, perché è in una zona defilata rispetto al centro, in mezzo a palazzi che ospitano uffici, pur vicinissima all’uscita dell’autostrada. Però la trattoria (e pizzeria) del Buontempone, a Reggio nell’Emilia, è stata una fortuita, ma piacevolissima scoperta. Una sorta di enclave del gusto campano in terra emiliana, con il pesce a farla da padrone, e soprattutto il gran fritto, che ho visto piuttosto presente sulle tavole.
Però io mi sono fatto affascinare in particolare dai vini. Non mi sarei aspettato di trovare una lista del genere, e anche un fuori lista che aggiunge fascino per chi nutra la passione per il vino di carattere. Gli è che il titolare, che mi pare si chiami Mario Garofalo, mi ha confidato che vuole imparare, e che per imparare acquista bottiglie, e le assaggia e una parte le mette a disposizione della clientela, e benedetta sia la sua voglia d’apprendere se mette insieme un’offerta così. E insomma, già nella carta trovate cose buone, ma se gli domandate, avrete altre piacevolissime sorprese enoiche.
Insomma, è un buon posto, questo Buontempone reggiano, per mangiar pesce e pizza e bere delle gran belle cose.
Chapeau.
Trattoria del Buontempone – viale Regina Margherita, 53 – Reggio nell’Emilia – tel. 0522 515178

In questo articolo

Scrivi un commento