Al Bersagliere, e Leo ti porta Verona nel piatto

leo_ramponi_500

Il rione dei Filippini, a Verona, sta fra via Pallone, lo stradone che prima si chiama Maffei e poi San Fermo e l’Adige, di là dell’Arena e del Municipio. La descrizione è grossolana, ma se domandate informazioni questi sono i punti di riferimento.

La zona appartiene a quella Verona un po’ “nascosta” che di solito non è visitata dai turisti, ed è un peccato, perché qui ci sono belle case d’epoca veneziana, e c’è quiete, e dunque vale la pena farci una passeggiata. E poi su uno dei vicoli del quartiere si apre l’uscio di una dei più classici punti di riferimento della gastronomica autenticamente veronese, la trattoria Al Bersagliere.

Appena entrati, pare di essere in una tipica osteria cittadina, col bancone del bar e gli avventori locali che bevono un “gòto” di vino. Passato l’ingresso, tre salette per la ristorazione.

Maestro di sala è Leo Ramponi, mentre la cucina è il regno della moglie Marina. Leo è un narratore di storie culinarie scaligere. Ma è discreto, poche battute, appena due cenni, mirati e mai invadenti. Un padrone di sala di quelli d’una volta, è onnipresente e neppure te ne accorgi. Adesso ha anche firmato un libro. Un ricettario. S’intitola “Il gusto della memoria”, sottotitolo “La cucina dei veronesi”. Tante belle foto e le formule di cucina, per rifare i piatti a casa, che non vadano perduti.

Al Bersagliere, si capisce, la cucina è tutta di tradizione. Lardo della Valpolicella, polenta col formaggio cotto, risotto all’Amarone, tagliolini in brodo con fegatini (a Verona si chiamano paparèle), bìgoli al torchio con l’anatra, gnocchi sbatùi con la ricotta (in omaggio alla Lessinia), pasta e fagioli. Poi, la pastissàda de cavàl, il baccalà, il luccio con la polenta (a ricordare il lago di Garda). Tra i dessert non perdetevi il diplomatico, fatto col pandoro cotto nuovamente al forno, e mi sa che lo trovate solo qui.

Carta dei vini esemplare, incentrata sulle produzioni veronesi, con ricarichi estremamente bassi. Chapeau.

Trattoria Al Bersagliere – via Dietro Pallone, 1 – Verona – Tel. 045 8004824

In questo articolo

Scrivi un commento