I 10 vini italiani più cari per Wine Searcher

quintarelli_riserva_240

Il più caro di tutti è l’Amarone di Giuseppe Quintarelli, e che stia in cima alla classifica non mi stupisce proprio per nulla. Si tratta del vino numero uno in ordine di prezzo secondo la graduatoria dei vini italiani stilata da Wine Searcher, il più importante portale al mondo per quel che riguarda la ricerca di vini in commercio. Volete trovare un vino negli shop on line del pianeta? Be’, andate a cercarlo su Wine Searcher.
Dunque, il vino italiano più caro al mondo è l’Amarone del Bepi, prezzo medio di 723 dollari a bottiglia (e un altro vino di Quintarelli, l’Alzero, è nono, a 428 dollari).
Al secondo posto c’è il Masseto, che ha una quotazione media di 682 dollari.
Terzo viene il Monfortino di Giacomo Conterno, a 664 dollari medi.
Un podio da inchinarcisi di fronte, non c’è dubbio.
Di seguito riporto la top 10 del vino italiano, dunque, con relativa valutazione media in dollari.
Con tre annotazioni.
La prima: la grande sorpresa può essere il settimo posto del Refosco di Miani, il Calvari, a 452 dollari. Un vino certo non famosissimo, da iper appassionati, prodotto in pochissime bottiglie, appena qualche centinaia l’anno. Daniele Cernilli ne scrive così: “Vino che, in mano ai cugini d’oltralpe, probabilmente assurgerebbe ad una notorietà universale”. Evidentemente in giro per il mondo lo sanno.
La seconda: niente Gaja, niente Sassicaia, niente Ornellaia. Sono più in basso, parecchio più in basso.
La terza: all’ottavo posto c’è un Recioto della Valpolicella, quello, oggi pressoché introvabile, di Romano Dal Forno. Straordinario che il Recioto, padre dell’Amarone, sia nella top 10 dei vini più cari del mondo. E in Valpolicella l’hanno così trascurato, il grandissimo Recioto: non è il caso di ripensarci?
1  – Giuseppe Quintarelli, Amarone della Valpolicella Classico Riserva $723
2 – Masseto, Toscana $682
3 – Giacomo Conterno, Barolo Riserva Monfortino $664
4 – Bruno Giacosa, Barolo Riserva Falletto $575
5 – Biondi Santi Tenuta il Greppo, Brunello di Montalcino Riserva $561
6 – Case Basse di Gianfranco Soldera, Brunello di Montalcino Riserva $472
7 – Miani, Colli Orientali del Friuli Refosco Calvari $452
8 – Romano Dal Forno, Recioto della Valpolicella Vigneto di Monte Lodoletta $432
9 – Giuseppe Quintarelli, Cabernet Veneto Alzero $428
10 – Roagna I Paglieri, Barbaresco Crichët Pajé $425


Scrivi un commento